Pagine

lunedì 22 ottobre 2018

L'Ue verso la bocciatura della manovra italiana

Visualizza questa mail nel browser

Il Sole 24 Ore
Morning24 - Le storie da sapere per cominciare la giornata

di Marco Alfieri

23 ottobre 2018

LA GUERRA DEI CONTI

L’Ue verso la bocciatura della manovra italiana

Giovanni Tria e il commissario Ue,  Pierre Moscovici (ANSA)

Giovanni Tria e il commissario Ue, Pierre Moscovici (ANSA)

Il governo italiano prova ad aprire a un «dialogo costruttivo e leale» con la commissione Ue per argomentare meglio le previsioni di crescita, perché «siamo coscienti di aver scelto un'impostazione di bilancio non in linea» con le norme Ue, ma questa «decisione difficile è necessaria alla luce del persistente ritardo nel recupero dei livelli di Pil pre-crisi e delle drammatiche condizioni economiche in cui si trovano gli strati più svantaggiati della società italiana». Risponde così ilministro dell'Economia Giovanni Tria per ribattere alla lettera con cui Bruxelles la settimana scorsa aveva contestato la «deviazione senza precedenti nella storia del Patto di stabilità e crescita» messa in calendario dal governo italiano.

Il documento:

Il testo della lettera di Tria alla Ue

La parola, adesso, è all'esecutivo comunitario che oggi si riunirà a Strasburgo. A questo punto non pare esserci alternativa alla “bocciatura”, che si tradurrà nellarichiesta formale di modificare il progetto di bilancio in relazione a saldi che violano il patto di stabilità e gli impegni di riduzione del deficit in termini strutturali assunti dallo stesso governo Conte a fine giugno.

Il negoziato difficile:

Ue-Italia, fino a dove può arrivare il braccio di ferro sulla manovra

TOP NEWS

7 storie da sapere

Gilberto Benetton (ANSA)

Gilberto Benetton (ANSA)

1) È morto Gilberto Benetton. L'imprenditore, 77 anni, è sempre stato l'anima finanziaria della famiglia trevigiana. Se Carlo e Giuliana erano i tecnici e Luciano il creativo, è stato lui quello che con il supporto del manager più fidato, Gianni Mion, ha creato l'impero da 10 miliardi che ha dato lustro internazionale alla dinastia.

2) Fca ha raggiunto un accordo con il fondo Usa Kkr per vendere Magneti Marelli: il 100% finirà alla giapponese Calsonic, dal 2017 di proprietà degli americani, per 6,2 miliardi di euro. Nel dettaglio, la controllata di Fca è stata ceduta a CK Holdings Co., holding di Calsonic Kansei Corporation (”Calsonic Kansei”) e al termine dell'operazione, CK Holdings sarà rinominata come Magneti Marelli CK Holdings. Le attività congiunte di Calsonic Kansei e Magneti Marelli rappresenteranno ilsettimo gruppo indipendente più grande al mondo per fatturato nella componentistica per autoveicoli.

(AFP)

(AFP)

Un futuro da scrivere:

- La cessione di Magneti Marelli e l'interesse nazionale

- Perché Fca ha venduto Magneti Marelli a Calsonic

3) Ieri non ha retto il rimbalzo di Piazza Affari dopo che Moody's, nonostante il taglio del rating a Baa3, ha mantenuto l'outlook italiano stabile con lo spread che archivia la seduta a quota a 303 punti. A Milano, il FTSE MIB ha chiuso debole (-0,6%, sotto quota 19mila e ai minimi da marzo 2017) come le altre piazze continentali. Wall Street ha invece chiuso in altalena.

Elementi di discussione:

- Debito pubblico: come, quando e perché è esploso in Italia

- Banche e aziende di stato, tutti i rischi dopo il declassamento di Moody's

(ANSA)

(ANSA)

4) La guerra e pace fiscale dell'ultima settimana si è chiusa con l'accordo tra i due leader della maggioranza con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte che fa da speaker sui punti dell'intesa (ri)trovata. Che si traducono nello stralcio di ogni scudo penale, nella cancellazione di qualunque riferimento a beni e ricchezze all'estero e, soprattutto, nell'impegno a declinare in Parlamento la difficoltà economica che ha impedito al contribuente di versare le imposte dovute, pur essendosi dichiarato al Fisco.

Per saperne di più:

- Il testo del decreto fiscale

- Condono, le 9 sanatorie possibili

5) Il leghista Maurizio Fugatti, sottosegretario alla Salute del governo Conte, è il nuovo Governatore del Trentino Alto Adige. Lo scrutino dei voti delle elezioni provinciali tenutesi domenica 21 ottobre lo hanno visto prevalere con il 46,74% dei consensi, ottenuti anche grazie al sostegno di nove partiti, di centrodestra e autonomisti. A sostenerlo era sceso in campo con un tour elettorale anche il leader della Lega, Matteo Salvini.

Per approfondire:

- Perché la vittoria di Salvini a Trento e Bolzano indebolisce il governo

- Koellensperger, l'imprenditore verde ex M5s che ha convinto i moderati

Matteo Salvini con il neo governatore del Trentino Alto Adige, Maurizio Fugatti (ANSA)

Matteo Salvini con il neo governatore del Trentino Alto Adige, Maurizio Fugatti (ANSA)

6) «È un errore! Davvero a Washington non capiscono a cosa potrebbe portare?». Intervistato dall'agenzia Interfax, Mikhail Gorbaciov attacca l'intenzione della Casa Bianca di ritirarsi unilateralmente dal trattato Inf, firmato dall'ex presidente sovietico e da Ronald Reagan l'8 dicembre 1987: una firma che chiuse il capitolo degli euromissili, i Pershing e i Tomahawk schierati dagli Stati Uniti in Europa in risposta agli SS-20 di Brezhnev. «In nessun caso - continua Gorbaciov - è lecito stracciare i vecchi accordi sul disarmo».

7) La Casa di carta, The End of the F***ing World, Una serie di sfortunati eventi, Orange Is The New Black, The Crown. Gli appassionati di Netflix aspettano le serie della pay tv online con trepidazione e a dimostrarlo sono i riconoscimenti che la società continua a guadagnare, oltre ai numeri continuamente in crescita di utenti unici. Per alimentare il business la società ha deciso di ricorrere nuovamente al mercato dei junk-bond (vale a dire delle obbligazioni che hanno rating “spazzatura” e quindi pagano interessi più alti) per circa 2 miliardi di dollari proprio per acquisire nuovi contenuti in licenza e produrre contenuti propri.

Video del giorno

Debito pubblico, i risparmi dei cittadini salveranno lo Stato?

I più letti

1.

Rischio Paese e ricchezza privata, se fossero i cittadini a salvare lo Stato?

2.

Perché la vittoria di Salvini a Trento e Bolzano indebolisce il governo

3.

Debito pubblico: come, quando e perché è esploso in Italia

4.

La dichiarazione integrativa

5.

Accordo Fca-Kkr: Magneti Marelli ai giapponesi di Calsonic per 6,2 miliardi

L'informazione sempre con te, dal lunedì alla domenica. Scopri l'offerta

Daily24 è la nuova newsletter che sostituisce 7:24 con tre diversi appuntamenti:

Morning24, dal martedì al sabato, a cura di Marco Alfieri
Best24, tutte le domeniche, a cura di Angela Manganaro
Sette24, al lunedì, sarà l'agenda della settimana, a cura di Alberto Magnani

Disiscriviti  |  Newsletter  |  Contatti  |  Privacy Policy  |  Informativa sui Cookie

Facebook Twitter Google+ Instagram Feed RSS

Sei attualmente iscritto con: squarenotizie@GMAIL.COM

Il Sole 24 ORE rispetta la tua privacy.
Per esercitare i tuoi diritti scrivi a: privacy@info.ilsole24ore.com

© Copyright Il Sole 24 Ore Tutti i diritti riservati

Ore 12 di Corriere.it

Corriere Della Sera Lunedì 22 ottobre
Corriere Della Sera - Corriere Ore 12
L’equilibrio è nelle orecchie
A Trento centrodestra avanti: Fugatti
al 45%, Lega primo partito
Lo spoglio
Bolzano, exploit del dissidente grillino
I politici senza competenze
che non vanno oltre i like
I dubbi Lega: con l’arrivo di Di Battista tutto più complicato. Gli sms su Toninelli
Conte a Mattarella: Grillo ha esagerato
Dentro il Circo Massimo
a 5 Stelle: "Fiducia in Salvini?
No, nel contratto" Il video
E Toninelli: "Lavorerò meno"
Marita, la moglie di Bossetti: "È innocente, lo dico ai miei figli"
Elemosina, prostitute
ed eroina: "Quella dei nigeriani, quinta mafia"
Servizi (non soldi) per fare
più figli: una proposta
Casa, da Milano a Napoli: 60 quartieri
per investire
L’Economia oggi gratis
Lite tra vicini, ingegnere 31enne ucciso con il padre
“troppi rumori, disturbavano”
La tartaruga diventa una donna: ? L'incredibile illusione ottica dell'artista è virale
Nubifragio a Roma: strade sommerse dall’acqua e auto che galleggiano

Le newsletter di Corriere.it
Hai ricevuto questa email perchè sei iscritto alla newsletter di Ore 12

Non desidero più ricevere questa newsletter  |   Gestisci le tue iscrizioni alle newsletter

Alle radici della cultura occidentale

Se non visualizzi correttamente questa mail, clicca qui

LETTERATURA, STORIA, CIVILTÀ. L’ANIMA ANTICA DELL’OCCIDENTE.
in collaborazione con Salerno Editrice

 

CORRIERE DELLA SERA PRESENTA
UN’OPERA DI RIFERIMENTO PER LA PRIMA VOLTA IN EDICOLA.

 

Una pubblicazione prestigiosa che disegna un quadro straordinariamente
ricco delle civiltà letterarie più affascinanti della storia.
I massimi specialisti italiani e stranieri, coordinati da illustri direttori,
ripercorrono gli intrecci tra opere, autori e condizioni storiche e sociali,
a partire da Grecia e Roma antiche fino al Medioevo latino e volgare.
Oltre duemila anni di letteratura vengono analizzati e ricomposti in un quadro unitario.
Un approccio originale alle culture che sono state fondamento
della nostra identità di uomini moderni.

 

 

Il primo volume è in edicola dal 23 ottobre*

 

ACQUISTA SU CORRIERE STORE

*opera composta da 26 uscite, ognuna al prezzo di 9,90€ oltre il quotidiano.
L’Editore si riserva la facoltà di variare il numero delle uscite complessive.

Corriere della Sera


  

Titolare del Trattamento Dati è RCS MediaGroup S.p.A. Se intende rinunciare alle comunicazioni promozionali e commerciali clicchi qui e segua le istruzioni. Se desidera rettificare, modificare, consultare i suoi dati o comunque esercitare i diritti riconosciuti ai sensi del Reg. UE 2016/679 e normativa vigente scriva a privacy.direct@rcs.it . Lei sta ricevendo questa comunicazione in quanto il Suo indirizzo e-mail è presente nel DataBase di RCS MediaGroup S.p.A.

 

Italian Life su Corriere

Corriere Della Sera Lunedì 22 ottobre
Corriere Della Sera - Corriere Italian Life
ITALY WEATHER LIFE ITALY MAPS INTERNATIONAL JOBS DICTIONARY TRAVEL BOOKING CURRENCY CONVERTER
Concessions on tax arrears in newly approved finance law
“I find strength for our daughter in my memories”
“I lost my son Igor. Don’t take risks by yourselves”
Young girl saves herself and mother from sinking car
Changes introduced for 2019 school leaving exams
Politecnico student startup aims to reduce traffic noise
Parents convicted of causing baby’s death by dangerous driving
Mayor of Riace Domenico Lucano arrested on immigration charge
Li’s failed plan to bring Cristiano Ronaldo to Milan
Bresso fountain confirmed origin of Legionnaire’s outbreak
Transplanted face rejected: “Now we need a new donor”
New tragedy for Lory Del Santo as son commits suicide

Le newsletter di Corriere.it
Hai ricevuto questa email perchè sei iscritto alla newsletter di Italian Life

Non desidero più ricevere questa newsletter  |   Gestisci le tue iscrizioni alle newsletter